La Console U.S.A, tifosa speciale: “Napoli è una delle città più belle del mondo”

Console
Foto: Pagina facebook U.S. Consulate General Naples

La società calcistica partenopea ha una tifosa speciale, stiamo parlando della Console Generale degli Stati Uniti d’America Colombia A. Barrosse. La rappresentante degli U.S.A. ha amato Napoli ancora prima di venire a vivere nella città del sole, del mare, del mangiar bene e del Vesuvio, dove la gente ti sorride e ti apre le porte di casa per offriti un caffè.

Nel saluto alla città di Napoli e a tutto il Mezzogiorno nel giorno del suo insediamento la Console scrisse: “È un privilegio per me dirigere una delle nostre sedi diplomatiche più antiche, e in una delle città più belle del mondo. La mia famiglia ed io non vediamo l’ora di conoscere da vicino Napoli e tutte le regioni del Sud Italia!

terrazzo console
Foto: Pagina facebook U.S. Consulate General Naples

Colombia A. Barrosse è nata a New Orleans in Louisiana ed è cresciuta tra Colombia, Uruguay, e Panama dove suo padre lavorava per l’United States Agency for International Development. Ha iniziato la sua carriera diplomatica nel 1989 e attualmente ha il grado di Consigliere. Ha lavorato nelle ambasciate di Santo Domingo (1989-91), Madrid (1991-94), Buenos Aires (1994-96), Lima (1998-2001) e Parigi (2003-07), spaziando dal settore consolare a quello degli affari pubblici a quello politico. In tre occasioni ha lavorato al Dipartimento di Stato a Washington, tra l’altro come Assistente Speciale del Segretario di Stato Madeleine Albright. Il suo ultimo incarico è stato quello di Console Generale a Port-au-Prince ad Haiti. Ha una laurea in biologia e una in giurisprudenza conseguita presso il College of William & Mary. Parla francese, spagnolo e italiano. È sposata ed ha due figli.

In vista di un match, il Consolato americano di Napoli ha mostrato la sua vicinanza alla squadra azzurra con una foto che la dice tutta sulla passione della Console per la squadra di De Laurentiis, infatti la Console Barrosse si è fatta immortalare insieme all’Office Manager Ryan Allen con la felpa azzurra e la bandiera del Napoli sulla terrazza del consolato sul lungomare partenopeo.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più