Novità progetto Bagnoli. Al via le gare d’appalto per la bonifica

Bagnoli

Il miraggio Bagnoli sembra sempre più vicino. L’amministratore delegato del “soggetto attuatore” Invitalia, Domenico Arcuri, ha affermato che le gare d’appalto per la caratterizzazione dell’area interessata alla bonifica partiranno entro trenta giorni. Queste gare saranno indispensabili per avviare la bonifica stessa.

“Non si è parlato di espropri – hanno detto Salvo Nastasi, commissario straordinario per Bagnoli, e Arcuri – ma è certo che prima sarà costruita l’edilizia compensativa e poi si procederà agli espropri stessi. Nessuno comunque sarà trasferito in un residence”. Intanto Nastasi ha anche annunciato che il celebre e sfortunato science center Città della Scienza sarà ricostruito come era una volta, ma in un luogo differente per lasciare libera la spiaggia, e che il borgo marinaro di Coroglio sarà interamente demolito poiché comprende molteplici abitazioni abusive.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più