A Castellammare di Stabia un gruppo di giovani ripulisce l’arenile

Castellammare sabato ecologico06

Come recita il famoso proverbio “Chi fa da sè fa per tre”! Che non sia stato poprio questo il motto che spinto qualche giorno fa un nutrito gruppo di ragazzi a ripulire la Villa Comunale di Castellammare di Stabia.

A tal proposito scrive il sito IlGazzettinoVesuviano.com : In villa comunale si è assistito ad un bellissimo spettacolo: gruppi di ragazzi che armati di rastrelli, scope, buste e tanta volontà hanno ripulito l’arenile. Quest’ultimo è sempre stato al centro di polemiche molto accese ed è oggetto di tante promesse pre elettorali mai mantenute. La villa comunale versa in pessime condizioni: le fontane sono sporche, le aiuole sono ormai diventate delle piccole discariche, le fontanine per bere sono sempre allagate alla base e chi più ne ha più ne metta. Il sabato è il giorno più quotato all’immondizia.

Avete mai provato a passeggiare di domenica a prima mattina in villa comunale? Bhe è uno spettacolo orribile: bottiglie, lattine, bicchieri e cartacce invadono tutto. L’arenile diventa il cimitero delle bottiglie. I ragazzi hanno creato questa iniziativa, chiamata “Partimm’ ‘a terra ‘a rena”, per coinvolgere tutti nell’interesse comune, passando delle ore utili e costruttive nel senso civico e di aggregazione.

La loro non vuole essere la semplice “pulita” fine a se stessa, bensì una “riappropriazione”, una rivendicazione a vivere questi tesori, questi posti, simbolo di una città abbandonati al degrado. Purtroppo sono consapevoli che questo non basterà senza l’intervento da parte degli enti preposti a cui chiedono l’istallazione degli appositi contenitori adibiti alla raccolta differenziata nei punti di maggiore affluenza.

Quindi  propongono un nuovo incontro, questa volta molto meno faticoso, per martedì 16 luglio: “partimm ‘a terr ‘a rena” piazzando nuovi posacenere, allestendo delle sedute in riva al mare, ricreando la possibilità di fruire della NOSTRA spiaggia. Ogni proposta lecita e creativa è benvenuta.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più