Massimo Borrelli, il saluto di Made in Sud: “Ciao Massimo, rideremo ancora per te”

due_per_duo

Questa mattina ci ha detto addio uno dei volti noti del programma comico napoletano “Made in Sud”: si tratta di Massimo Borrelli, componente dei “Due x Duo”, insieme a Peppe Laurato. La coppia, oramai collaudata da anni, vanta una lunga storia alle spalle: dal premio aggiudicatosi nel 2007, grazie al concorso per miglior attore comico del “Premio Massimo Troisi” (Rai Uno), alla partecipazione a “Colorado Cafè Live” nei panni di poliziotti, fino a “Made in Sud“: sempre crescente il consenso riscosso dai due attori da parte del pubblico, innamorato delle loro gag, e sempre pronto a dimostrargli calore e affetto.

Questa mattina, però, dall’Ospedale Cardarelli di Napoli, è giunta la tragica notizia. Massimo non ce l’ha fatta, non è sopravvissuto alla malattia che da un po’ di tempo a questa parte lo aveva colpito. Sulla pagina ufficiale di Facebook, dei “Due per Duo”, oggi, compare questo post:

“Questa mattina. ….troppo presto Massimo ci ha lasciati.
Ha dovuto accettare una scrittura da un un impresario al quale non si può dire di no.
Rideremo ancora per te…..sorrideremo pensando a te anche se è difficile.
Cosa farei con cento milioni di euro ora?
Pagherei per poterti riabbracciare…
RIP”

E’ grande l’affetto nei confronti di Massimo, ed è possibile leggerlo e percepirlo anche attraverso le righe postate sulla official page di Made in Sud:

“Tieni per te le tue paure ma condividi con gli altri il tuo coraggio” (R.L Stevenson). In questi mesi, quando ci avete chiesto il perché del cambiamento di Max, non vi abbiamo mai risposto per sua volontà, perché un guerriero preferisce lottare fino alla fine piuttosto che essere compatito. E Massimo, regalandoci un sorriso fino all’ultimo istante, è stato più che un guerriero. Ciao Massimo, non uscirai mai di scena: Il nostro cuore sarà per sempre il tuo palcoscenico. Riposa in pace. Con infinito amore la tua famiglia di Tunnel e Made in Sud.”

 

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più