Trema di nuovo la Campania, tre scosse: la zona interessata

Terremoto

Trema di nuovo la Campania, dopo le ultime scosse che hanno interessato il casertano e la zona vesuviana.

Tre scosse nella mattinata hanno svegliato gli abitanti del beneventano, di lieve entità e di magnitudo 2.2 a 11 km di profondità. Una alle 07.51, un’altra alle 08.30 e una terza alle 08.49. L’epicentro è stato registrato a 10 km da Benevento.

Non si registrano danni a cose e persone.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più