Sarno. Gioia è stata ritrovata: la 21enne era scomparsa martedì sera

ritrovataL’angoscia e la paura dei genitori è finita. Gioia Aufiero, la ragazza di 21 anni che martedì pomeriggio è scomparsa a Nocera, è stata finalmente ritrovata.

L’appello del padre lanciato su Facebook ha fatto, in poche ore, il giro del web: “Amici miei aiutatemi a trovare mia figlia Gioia. Ieri è stata a Nocera dalle sue amiche. Stava parlando al telefono. Non si sa con chi. È scesa un attimo e da allora non è rientrata a casa. Ho fatto pure la denuncia. Per favore chi la vedesse mi contatti. Grazieeeee”.

Queste le parole dell’uomo per ritrovare la propria figlia. Ed, infine, a rintracciare la ragazza sono stati gli uomini della polizia di Sarno e Nocera Inferiore: la giovane 21enne si trovava, al momento del ritrovamento, nei pressi della Stazione Centrale di Napoli.

Non si conoscono, attualmente, il motivo dell’allontanamento né le modalità, ma si sa che prima di sparire era a casa di un’amica a Nocera Inferiore, una sua compagna di squadra (poiché Gioia gioca a calcio, a Nocera Inferiore) e si era allontanata da sola, dicendo di recarsi al tabaccaio.

Da quel momento, sono sparite le tracce. Solo una telefonata, fatta non si sa a chi, poteva essere un indizio, ma per fortuna le tracce sono ricomparse nella città partenopea ed ora la ragazza è a casa.

Potrebbe anche interessarti