L’arte partenopea conquista Rio. E’ napoletana l’installazione per le Olimpiadi

 

Foto di francipiccia, Instagram.
Foto di francipiccia, Instagram.

Una scritta grande sei metri fatta di dieci lettere in ferro bianco affacciata sulla Baia di Rio de Janeiro: è l’installazione per Casa Italia di Bianco – Valente. Un’opera semplice ma ricca di significato: “Towards you“, letteralmente “verso te”.

Rappresenta il messaggio di apertura dell’Italia al Brasile“, spiegano i due artisti napoletani, Giovanna Bianco e Pino Valente, a Repubblica.it.

Si, perché l’opera è stata realizzata da due designer partenopei selezionati per la mostra Horizontal curata da Beatrice Bertini e Benedetta Acciari per la casa degli Olimpionici azzurri a Rio.

La location di Casa Italia è unica, mozzafiato. E perfettamente in linea con il nostro progetto artistico che è pensato per frapporsi fra l’osservatore e il paesaggio. Abbiamo dovuto rivedere le dimensioni del lavoro fatto per Capri perché lo spazio con cui siamo stati chiamati ad interagire è molto più grande“, spiegano i due artisti.

Casa Italia è ospitata negli spazi del Club Costa Brava, nel quartiere Joà, raggiungibile solo attraverso un ponte pedonale di circa novanta metri che guarda l’oceano e le colline di Rio. La scritta è grande ed è visibile da lontano. Ma insieme a Bianco-Valente sono presenti altri due artisti napoletani: i Vedova – Mazzei con l’installazione +39 in neon e Piero Golia con il lavoro Welcome per accogliere tutti quelli che hanno accesso alla Casa.

Potrebbe anche interessarti