Scuola Apple a Napoli. Scelti i 15 super-docenti: ecco i nomi

Apple

La prestigiosissima iOS Developer Academy, la prima scuola di programmazione istituita dalla Apple in Europa, aprirà i battenti ad ottombre nell’ex fabbrica Cirio di San Giovanni a Teduccio, a Napoli. Un progetto che porterà la nostra città sul tetto del mondo per avanguardia e ricerca tecnologica. Un onore che si riconferma anche nella scelta dei super-docenti che formeranno per nove mesi le giovani menti iscritte al corso: già abbiamo detto che nelle prime 32 scelte spiccavano quasi tutti nomi meridionali, ma che era ancora tutto da definire con la selezione delle 15 cattedre effettive.

I 15 professori sono stati finalmente scelti usando come criteri di selezione il punteggio ad una prova, le attitudini professionali e la competenza nei vari rami interessati dal piano di studi. Secondo quanto riportato dal Mattino, faranno parte del corpo docenti:  Nadia Di Paola, napoletana che ha ottenuto nella prova l’incredibile punteggio di 90 punti, Luisa Ronchi Carvalho, brasiliana, Maria Rita Di Berardini, Stefania Zinno. Pietro Nunziante, detentore del record con un punteggio di 93, Luigi D’Acunto, Fabio De Paolis, Ignazio Finizio, Francesco Perchiazzi, Giulio Mallardi, Stefano Perna, Antonio Calanducci, Costantino Pistagna, Daniele Pizziconi, Francesco Sacerdoti e Pietro Carratù, campano e già Ceo di Youbiquo.

Ben quattro donne, mentre la maggior parte dei docenti vengono dal Sud Italia, principalmente campani. Tutti firmeranno il contratto da 40.000 euro netti per i nove mesi di lavoro e si sottoporranno ad un breve corso per imparare i metodi di insegnamento della rivoluzionaria scuola ed il rapporto stesso con gli studenti.

Potrebbe anche interessarti