Lutto nel mondo del teatro: è morto Rino Gioielli

rino-gioielli

Ci ha lasciato all’età di 77 anni Rino Gioielli, grande attore di teatro napoletano che ha lavorato a fianco di Eduardo De Filippo.

La carriera artistica di Rino Gioielli è stata lunga: debutta come cantante nel 1956 nelle feste di piazza e ai matrimoni, poi nel 1957 esordisce a teatro accanto a Liliana, Carmine Mazza e Gino Maringola; nel 1961 interpreta ‘E ddoie Lucie con Mario Abate e Gennarino Palumbo.

Nel 1962 avviene l’incontro con il maestro Eduardo De Filippo che lo sceglie come giovane attore, nel ruolo di Amedeo,  nella famosa opera Il sindaco del Rione Sanità. Accanto a De Filippo continua sulla strada del teatro e anche della televisione recintando nelle commedie, Non ti pago, La grande magia, Chi è più felice di me!, e Luisa Sanfelice.

Successivamente lavora nella compagnia teatrale di Nino Taranto come protagonista di Sposalizio di Raffaele Viviani. Partecipa anche alla commedia Cielo mio marito con Gino Bramieri.

Negli anni ’70 crea un trio comico insieme a Beniamino e Rosalia Maggio. Passa anche la cinema recitando in due film con Mario Merola e Nino D’Angelo.

Nel 1991 entra a far parte della compagnia stabile di Luisa Conte al Teatro Sannazzaro e ci resta fino quasi alla morte.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più