Castello di Cisterna. Agguato al fratello del killer di Anatoliy Korol: colpito 21enne

Omicidio

Un agguato a Roberto Ianuale, 21 anni, con una raffica di colpi.

Il giovane era già noto alle forze dell’ordine ed è stato raggiunto da un solo proiettile alla gamba. Tutto è avvenuto poco dopo le 16,40 a Castello di Cisterna. Il giovane è stato subito trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Nola. Non sembra essere in pericolo di vita.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri della vicina Compagnia che hanno avviato le indagini per indagare sul movente dell’agguato.

Roberto Ianuale è il fratello gemello di Gianluca Ianuale e di Marco Di Lorenzo Ianuale, i due accusati di aver ucciso l’immigrato ucraino 38enne Anatoliy Korol mentre rapinavano il supermercato Piccolo.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più