“N’albero” di 40 metri sul Lungomare di Napoli: dal 4 novembre al 5 febbraio

nalbero

Napoli – E’ da settembre che il Comune di Napoli sta vagliando il progetto di Italstage di ergere, durante tutto il periodo natalizio, una colossale struttura a forma di albero di Natale al centro della Rotonda Diaz. Dopo alcuni problemi burocratici che avevano impedito la conferma del progetto, ieri è stato finalmente deciso che “N’Albero”, questo il nome della rivoluzionaria struttura, si farà.

Come si legge nel progetto pubblicato sul sito del Comune di Napoli: “In linea con il culto del Natale a Napoli, sul centralissimo lungomare, cuore pulsante di una delle città più belle al mondo, si intende realizzare “N’ALBERO”, un imponente albero di Natale interattivo, ricco di contenuti ed opportunità di intrattenimento e visibilità.” La posizione renderà visibile il manufatto da tutta la città, in quanto lo stesso si ergerà per 15 metri circa oltre l’altezza dei palazzi limitrofi e sarà pertanto facilmente visibile da tutto il Golfo, dai paesi vesuviani fino a punta Campanella, oltre che da Capri ed Ischia.

N'albero di Natale

Una struttura colossale, quindi, di 40 metri d’altezza e 20 in larghezza che offrirà ben due terrazze panoramiche. Inoltre, è stato reso noto che i 2.000 alberi che verranno impiegati per allestire la struttura verranno, una volta finito l’allestimento, ripiantati in varie zone della città. “N’Albero” sarà accessibile al pubblico a partire dal 4 novembre 2016, salvo ritardi nei lavori, e fino al 5 febbraio 2017.

A questo link è possibile consultare il file con tutte le specifiche tecniche della nuova struttura

Potrebbe anche interessarti