Giugliano, bimba decede in Romania a soli 29 giorni. Svolti i funerali

Giugliano parrocchia Pio X

Originaria di Giugliano in Campania, era con il padre e la madre in Romania, dove la famiglia si era trasferita per motivi di lavoro: in Italia, però, la piccola D. non farà più ritorno, almeno da viva. La bimba di appena 29 giorni, infatti, è deceduta alcuni giorni fa a causa di un incidente stradale nel quale è rimasta coinvolta l’automobile del papà.

Secondo le prime ricostruzioni provenienti dalla polizia rumena, fatale alla neonata sarebbe stato l’airbag del sedile accanto a quello del guidatore, dove presumibilmente la piccola dormiva tra le braccia della madre: troppo forte l’impatto col cuscinetto di protezione, che avrebbe dunque schiacciato il fragile corpo di Diana. Vivi e in buone condizioni fisiche risultano, invece, i genitori della bimba originaria di Giugliano, senz’altro però in totale stato di shock per l’imprevedibile e irrimediabile perdita.

Già svolti – come riportato dal portale telematico www.TeleclubItalia.it -, nel pomeriggio di ieri, i toccanti funerali della neonata. Le esequie sono state celebrate presso la chiesa Pio X, in quel di Giugliano, davanti ad una folla silenziosa e commossa, rimasta anch’essa attonita per la prematura scomparsa della propria giovanissima concittadina.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più