San Marzano sul Sarno, chiusa fabbrica di maglie del Napoli contraffatte

maglie contraffatte
foto di repertorio

I finanzieri del Comando Provinciale di Salerno ha sottoposto a sequestro una vera e propria fabbrica di abbigliamento sportivo contraffatto. Dietro la serranda abbassata di un negozio, infatti, si celava un opificio che produceva maglie sportivi contraffatte. All’interno della fabbrica sono stati trovati circa 5.000 articoli tra le squadre più note del calcio nazionale, soprattutto del Napoli e della Salernitana, pronti ad essere vendute durante il periodo natalizio. A riportare la notizia, Ansa.it. L’azienda si trovava nella zona centrale di San Marzano sul Sarno, in provincia di Salerno.

Le indagini sono state condotte dalle Fiamme Gialle. Gli investigatori della compagnia di Scafati erano da tempo sulle tracce dei “falsari”. Sono stati sequestrati anche numerosi rotoli di tessuto ed etichette pronte per essere utilizzate. L’intero locale commerciale è stato sottoposto a sequestro in assenza di qualsiasi autorizzazione. Il responsabile, originario di San Marzano sul Sarno, è stato denunciato alla procura di Nocera Inferiore.

Potrebbe anche interessarti