Villa di Briano. Si è spenta la giovane Lina, ennesima vittima della Terra dei Fuochi

Lina d'angiolellaLa Campania piange un’altra giovane vita, spezzata ancora una volta nella Terra dei Fuochi. Lina D’Angiolella, 32 anni, di Aversa, si è spenta ieri, dopo aver lottato a lungo contro un male a cui ha dovuto arrendersi.

La sua battaglia è durata anni, ma gli sforzi della ragazza non sono bastati. La comunità di Villa di Briano, luogo d’origine della sua famiglia, è in lutto.

Sul profilo Facebook di Lina sono tanti i messaggi di cordoglio che amici e conoscenti le hanno dedicato. Da tutti è descritta come una ragazza sorridente e piena di vita.

Notizie e morti di questo tipo si stanno susseguendo con una rapidità che spaventa: quando smetteremo di versare lacrime così amare?

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più