Napoli. Colpo in banca con la tecnica della ventosa: fuggono con migliaia di euro

Polizia

Napoli – Intorno alle 16 e 30 di questo pomeriggio alcuni malviventi sono penetrati nella banca Unicredit di viale Augusto, a Fuorigrotta, e si sono fatti consegnare migliaia di euro dai dipendenti. Secondo quanto riporta il Mattino, per entrare nel locale armati hanno utilizzato la “tecnica della ventosa”: i vetri delle finestre della banca non sono stati sfondati o forzati, ma semplicemente rimossi tramite una ventosa. I dipendenti non hanno potuto far altro che assistere impotenti all’ingresso dei rapinatori. Probabilmente, nei giorni scorsi i delinquenti avevano indebolito già la vetrata per facilitarsi il lavoro.

Minacciati con delle pistole, gli impiegati sono stati costretti a consegnare ai rapinatori circa quarantamila euro. Dopo il colpo si sono dileguati disperdendosi nei vicoli e nelle strade che circondano la struttura. Gli agenti del commissariato di San Paolo sono intervenuti pochi minuti dopo aver ricevuto l’allarme, ma già non c’era più traccia dei criminali. Hanno potuto, però, ritirare i nastri della video sorveglianza per analizzare la dinamica del colpo e dei lavori preparatori nei giorni precedenti.

Al momento, ciò che è certo è che a entrare nella banca sono stati solo due malfattori armati di pistola e con il volto coperto da uno scaldacollo. Probabilmente altri complici hanno aspettato fuori ed hanno controllato tutto dall’esterno.

 

Potrebbe anche interessarti