Sgarbi contro Saviano: “Parli di mafia per vendere libri mediocri”

Vittorio SgarbiDopo le parole nuovamente critiche di Roberto Saviano nei confronti di Napoli e di chi elogia “le cose belle”, arriva la risposta di Vittorio Sgarbi con un post su facebook.

Queste le parole di Sgarbi: “No, Saviano, l’Italia non è il paese più mafioso al mondo. Lo è per te che devi interpretare l’icona dell’antimafia per vendere qualche copia in più dei tuoi mediocri libri.”

Dura, quindi la risposta del famoso storico dell’arte della tv nei confronti dello scrittore che, anche quando si parla di una crescita del turismo a Napoli, spende qualche parola positiva. La posizione dello scrittore continua a essere negativa nei confronti di Napoli ma questa volta la parola l’ha presa uno che di arte se ne intende e di certo non è di parte, essendo un “uomo del Nord”.

Probabilmente Sbarbi sarà stato anche diretto, come ci ha abituato, ma il dubbio che le parole di Saviano nascondano altri intenti sta prendendo piede.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più