Camorra, arrestato il fratello del boss Zagaria e l’ex sindaco per appalti truccati

Associazione per delinquere di stampo mafioso e corruzione, preso il fratello del boss Zagaria. Arrestate 10 persone dai carabinieri del Roni di Caserta per un’inchiesta su appalti truccati: in manette sono finiti anche l’ex sindaco del comune di San Felice a Cancello, Pasquale De Lucia, e l’ex presidente del consorzio Terra di Lavoro, Rita Emilia Di Giunta.

Si indaga per appalti truccati dal clan Zagaria. Tra gli arrestati c’è Antonio Zagaria, fratello del capoclan Michele.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più