Sanremo, Beppe Vessicchio furioso con la Rai: “Diserto il Festival”. Ecco perché

Beppe Vessicchio arrabbiato come mai prima. Il direttore d’orchestra napoletano striglia la Rai e annuncia di voler disertare il Festival. La motivazione del durissimo sfogo di Vessicchio è economica. “La Rai ha pagato a qualcun altro diritti di proprietà di master musicali che spettano a me. Ho chiesto spiegazioni e il nome della persona su cui rivalermi. Sono andato io stesso all’ufficio legale di Viale Mazzini. E senza avvocati, ma in via amichevole. Silenzio. Un silenzio durato ormai troppo tempo”.

Da qui la decisione di Vessicchio di non partecipare al Festival che inizierà questa sera. “Così, fino a quando la situazione non sarà chiarita, ho deciso di non partecipare più a nessun programma Rai. Mi volevano al Dopofestival e alla Vita in diretta. Faranno a meno di me”.

Potrebbe anche interessarti

Su questo sito web utilizziamo strumenti di prima o terze parti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I cookie vengono normalmente utilizzati per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare report di navigazione (cookie statistici) e per pubblicizzare adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o meno i cookie statistici e di profilazione. Abilitando questi cookie, ci aiuti a offrirti un’esperienza migliore. Cookie policy