Sanremo, la Balivo si scusa con la Leotta: “Uscita infelice. Ho sempre difeso le donne”


Continua (e si chiude?) la polemica generata dal tweet di Caterina Balivo, rivolto a Diletta Leotta, ieri sera ospite nella prima puntata di Sanremo 2017 per parlare di cyberbullismo. La conduttrice tv, quasi in apertura del programma “Detto Fatto”, in onda su Raidue, ha voluto mettere un punto alla vicenda, facendo retromarcia e porgendo le sue scuse alla giornalista di Sky.

Dopo essere stata offesa su Twitter, Caterina Balivo si è detta “dispiaciuta per l’uscita infelice”, specificando di essere “cresciuta con tutte donne in famiglia” e di essere stata “sempre in prima linea per la difesa delle donne”.

Frasi arrivate adesso, dopo aver sollevato un polverone mediatico che poteva e doveva essere evitato. Una leggerezza, quella della Balivo, che ha messo in luce i limiti di una società femminile che spesso finisce per auto-discriminarsi. Ancora più grave se si pensa che messaggi così equivoci abbiano una vetrina spesso televisiva e nazionale, rischiando di mettere radici là dove già domina la disparità di genere.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più