Stop alla produzione della Panda a Pomigliano: Marchionne trasferisce in Polonia

La Panda non sarà più prodotta negli stabilimenti di Pomigliano d’Arco, in Campania, ma in Polonia. È l’annuncio di Sergio Marchionne, amministratore delegato di Fca, un tempo Fiat: “Il prossimo modello non lo faremo lì. Lo stabilimento può fare auto più complicate”.

Dal 2019 stop alla produzione campana: il progetto è mantenere in Italia soltanto i modelli premium come Alfa, Maserati, Renegade e 500 mentre a Pomigliano potrebbero essere realizzate le vetture Alfa o Jeep. Ma è tutto da vedere. “La produzione andrà altrove, non ora ma nel 2019-2020”.

Preoccupati i sindacati: “Pensiamo sia giunto il momento di comunicarci quale sarà la produzione per lo stabilimento di Pomigliano: siamo disponibili a produrre vetture più complicate ma Fca deve dirci, in questi mesi, quali, quante e in che tempi saranno portate nello stabilimento automobilistico campano”.

Potrebbe anche interessarti