In arrivo il super autovelox: riesce a vedere chi guida con il cellulare

Immagine di repertorio

Sembra un autovelox qualunque ma in realtà è un upgrade, un’evoluzione del vecchio dispositivo utilizzato dalle forze dell’ordine. Questo super autovelox si chiama Telelaser Trucam. Oltre a svolgere la funzione base di percepire la velocità, quest’ultimo ha una telecamera incorporata che gli permette di registrare tutto ciò che vede. Tale dispositivo è in sperimentazione da parte della polizia stradale sulle strade più pericolose del Lazio e della Sardegna.

Il Telelaser Trucam, come riferisce il Corriere della Sera, è una vera e propria condanna per gli automobilisti. L’autovelox 2.0 non si limita a registrare la velocità del veicolo, bensì lo filma e ha una gittata di 1,2 km. Sarà inoltre possibile capire, grazie alla prova video, se l’automobilista aveva o meno la cintura e se quest’ultimo mentre stava guidando utilizzava un dispositivo cellulare.

Il super autovelox non avrà alcun problema nemmeno di notte, infatti lo strumento presenta un flash a infrarossi. La speranza è che questo apparecchio tenda a scoraggiare i comportamenti scorretti degli italiani al volante. Nella maggior parte dei casi si tratta prevalentemente di: guida distratta; velocità troppo elevata; mancato rispetto della distanza di sicurezza.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più