Video. Pizzo per un posto di lavoro, Striscia la Notizia arriva a Napoli

Striscia la Notizia

Arrivare a pagare per ottenere un posto di lavoro. Succede a Napoli ma di storie simili e personaggi loschi che promettono e non mantengono le promessa fatte ce ne sono parecchi. Ieri Luca Abete, inviato di Striscia la Notizia, è sbarcato a Napoli in seguito a diverse segnalazioni che gli avevano riferito di un uomo che in cambio di 10.000 euro garantiva un lavoro a Pozzuoli. Si faceva consegnare i quattrini per poi sparire nel nulla.

La proposta era di quelle che in tempi di crisi è difficile da rifiutare: retribuzione netta di 1.500/1.600 euro, contratto a tempo indeterminato con assunzione quasi immediata. Così Luca Abete manda una complice all’appuntamento con il truffatore, lo fa parlare, infine interviene sulla scena.

L’uomo comincia a scappare, la location è Fuorigrotta, nei pressi dello Stadio San Paolo. Il truffatore arriva a lanciarsi a terra fingendo un malore. Rimane al suolo per diversi istanti, ritenta la fuga per poi lanciarsi nuovamente su un’automobile prima di ricascare sull’asfalto.

E lì ci rimarrà per qualche minuto, arriva l’ambulanza e infine viene arrestato dalla polizia che lo trova in buone condizioni di salute. L’uomo aveva solamente finto un malore con la speranza di salvarsi. Di seguito il servizio di ieri sera mandato in onda da Striscia la Notizia

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più