Tragedia a Maddaloni. Si lascia con la fidanzata e si spara tre colpi alla testa

ambulanza-118

Tragedia a Maddaloni, nel Casertano. Un ventinovenne, G. P., stamattina presto si è sparato in casa tre colpi di pistola cercando di suicidarsi. Inutile la corsa in ospedale a Caserta per salvarlo.

Sul caso indagano i carabinieri della compagnia di Maddaloni, agli ordini del capitano Pasquale Puca, che hanno già interrogato i familiari del ragazzo. Secondo le prime indiscrezioni alla base del folle gesto ci potrebbe essere uno stato di depressione legato alla fine della sua storia con la fidanzata, ma per ora sono solo ipotesi.