Casalnuovo. Scoperta discarica con 7000 metri cubi di rifiuti: arrivano alla falda acquifera

È stata scoperta una discarica nei pressi di Casalnuovo di Napoli da parte dei Carabinieri Forestali del Gruppo di Napoli. In quattro persone avevano realizzato delle buche tanto profonde da raggiungere il livello di falda e gettandovi rifiuti speciali, pericolosi e non.

Come riportato dall’Ansa, sono stati sequestrati i mezzi (un’escavatrice e due autocarri) e la discarica stessa, estera per 3000 metri quadri e contenente 7.000 metri cubi di materiali, provenienti da cantieri di demolizione. Oltre a inquinare suolo e sottosuolo lo sversamento ha interessato anche la falda, che viene usata per irrigare i campi circostanti. Ora si dovrà procedere ad accertare, con gli enti competenti, una valutazione dell’inquinamento.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più