Campionato Mondiale di Pasticceria: tra i finalisti c’è un vesuviano doc

Pasticcieri Sud
Foto di FIP Nazionale Federazione Italiana Pasticceria Gelateria Cioccolateria

Tre ragazzi del Sud Italia rappresenteranno il nostro Paese ai Campionati Mondiali di Pasticceria e Cake Design organizzati dalla FIPGC. La finale si terrà a all’Host Milano dal 21 al 24 ottobre 2017.

Tra i finalisti pasticceri c’è anche Matteo Cutolo, vesuviano doc, che vinse l’anno scorso il Campionato italiano di Pasticceria, Gelateria e Cioccolateria, e che Vesuviolive.it ha intervistato nella sua bottega ad Ercolano.

Matteo ha mossi i primi passi proprio nella pasticceria “Generoso” del nonno, dove ha imparato l’arte dolciaria ma soprattutto l’arte del gelato; infatti, proprio nella preparazione della monoporzione di gelato si cimenterà per cercare di vincere il titolo, questa volta, di Campione del Mondo di Pasticceria. Inoltre realizzerà anche una piece artistica in pastigliaggio che l’anno scorso gli garantì il titolo di miglior pasticcere d’Italia.

Il programma del Campionato prevede tre prove e per ogni prova c’è un pasticciere specializzato in Cioccolato e Cioccolatini, Scultura in Zucchero e Torta Moderna, Scultura in Zucchero in Pastigliaggio e Monoporzione gelato.

Insieme a Matteo Cutolo, parteciperanno alla gara due pugliesi: Giuseppe Russi, trentatré anni, della Pasticceria a Laterza (TA) ed Enrico Casarano, il più giovane (soli 24 anni) della pasticceria “Da Ugo” a Casarano (LE), che vinsero anche loro il Campionato Italiano.

Anche un torinese tra i partecipanti: Fabio Orlando, 39 anni, piemontese, un vero e proprio artista della pasta di zucchero.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più