Napoli. Scoperta una commedia inedita di Eduardo: trovata per caso in libreria

Un copione inedito a firma di Eduardo De Filippo, è spuntato tra le varie opere da catalogare nella libreria del cinema e del teatro.

Una commedia in un unico atto di cui non si trova traccia in nessuna bibliografia, intitolata “Dduie paciune” e firmata proprio Eduardo De Filippo, ritrovata dall’attore Giulio Adinolfi nel corso dei lavori di catalogazione dell’archivio personale di Enzo Cannavale che, da qualche mese, è conservato nella Libreria del cinema e del teatro che i figli, Alessandro, Andrea e Gabriella, insieme alla mamma, Barbara, hanno voluto dedicare allo stesso Cannavale in via del Parco Margherita. Lo ha detto il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, componente della Commissione cultura.

Un inedito di Eduardo De Filippo all’interno della nostra Libreria del Cinema e del Teatro??? – ha scritto Alessandro – Aiutateci a svelare questo mistero: dalle ricerche da noi effettuate questo atto unico di Eduardo De Filippo “Dduie…Paciune” non compare in nessuna bibliografia ufficiale eppure catalogando le varie opere abbiamo ritrovato questo antico copione…”.

I fratelli Cannavale e Adinolfi sono in contatto con tutte le fondazioni, le associazioni e le Istituzioni culturali e teatrali e, al momento, non ci sono prove dell’esistenza di questo atto unico – ha aggiunto Borrelli – per il quale potremmo davvero essere di fronte al ritrovamento di un atto unico dell’indimenticato Eduardo de Filippo, il che rappresenterebbe un evento storico di portata mondiale“.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più