“Ammore e malavita” trionfa a Venezia: primo premio per il musical napoletano

Venezia – “Ammore e malvita” musical tutto napoletano dei Manetti Bros, già nella sua prima proiezione alla 74esima edizione della Mostra internazionale d’Arte Cinematografica organizzata dalla Biennale di Venezia, aveva convinto tutti scatenando applausi e risate di pubblico e giuria. Oggi, il film ha ricevuto anche il primo riconoscimento ufficiale dell’importantissima kermesse.

Come riporta il “Napolista”, ad “Ammore e malavita” è stato assegnato il Soundtrack Stars Award, cioè il premio per miglior colonna sonora. I quindici pezzi scritti da Nelson, Pivio e Aldo De Scalzi hanno colpito nel segno, come aveva preannunciato già ieri Paola Turci, giurata speciale: “Da cantautrice mi è piaciuto molto, è un disco che comprerei”.

Ricordiamo che “Ammore e malavita” è stato girato interamente a Napoli e provincia e vanta nel suo cast attori napoletani, e non, del calibro di Carlo Buccirosso, nei panni di uno spietato e volgare boss, Serena Rossi, Claudia Gerini ed il cantante Raiz. Quella che è stata definita dalla critica “la risposta napoletana a La La Land” ottiene, così, il suo primo riconoscimento sul piano nazionale ed internazionale.

Per sentire le canzoni che hanno garantito questo successo ricordiamo che l’uscita del disco ufficiale con tutte le soundtrack è prevista fra dieci giorni.

Potrebbe anche interessarti