Italia-Macedonia: Ventura chiede determinazione. Probabili formazioni, Insigne c’è!

Ventura

Stasera toccherà all’Italia scendere in campo. Gli azzurri saranno impegnati contro la Macedonia all’Olimpico di Torino e vincere sarà l’unica soluzione per Ventura, così da poter assicurare alla sua Nazionale una qualificazione matematica per i Mondiali in Russia 2018.

Ma il ct sa bene che questa sera non dovrà commettere errori: “Abbiamo l’obbligo di vincere. Siamo sereni e concentrati, questa settimana abbiamo lavorato davvero bene. L’importante sarà l’entusiasmo e la determinazione che metteremo nella gara”.

Sulla questione modulo, che nelle scorse gare ha fatto molto discutere, il c.t preferisce sviare il discordo e soffermarsi su altri aspetti, per lui più determinanti: “Non conta il modulo, questa è un’ossessione. Conta l’interpretazione e sotto questo aspetto non voglio fare passi avanti né indietro”.

Inoltre Ventura ha dovuto privarsi di alcuni dei suoi uomini migliori, come Belotti, De Rossi, Zaza e Pellegrini. Per questo motivo, quasi sicuramente opterà per uno schema di formazione diverso da quel 4-2-4 che contro la Spagna si era rivelato disastroso e improduttivo, soprattutto per Insigne, visibilmente disorientato in un modulo fuori dagli schemi e dalle sue caratteristiche di centravanti.

Ecco quella che potrebbe essere la formazione di stasera:

ITALIA (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Zappacosta, Gagliardini, Parolo, Darmian; Verdi, Immobile, Insigne.

MACEDONIA (5-3-2): Bogatinov; Ristovski, Mojsov, Sikov, Ristevski, Zuta; Hasani, Ibraimi, Alioski; Pandev, Nestorovskj. Ct Angelovski

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più