Gira il mondo con la bici, poi gliela rubano in Campania: “Ricompensa a chi la trova”

Etienne Godard è un ragazzo francese di 30 anni, con la passione per i viaggi e per la bici. Con sua moglie, a bordo della sua bicicletta, stava facendo il giro del mondo, e a fine settembre ha fatto tappa in Campania, a Castel Volturno. Qui, però, gli hanno rubato tutto: la bici, i vestiti, la fotocamera, gli attrezzi da campeggio. A raccontare la vicenda è il ragazzo francese sul suo profilo Facebook:

“Ieri pomeriggio 30 settembre 2017, sono stato derubato della mia bicicletta da viaggio sulla spiaggia di Castel Volturno (Lido Costazzurra). Stavo viaggiando da 11 mesi per 15.000 km da Hong Kong al nord della Francia, dove vivo. Per me è stato un brutto colpo perché questa bicicletta e tutto l’ equipaggiamento nelle 4 borse verdi avevano un grande valore sentimentale oltre che finanziario. Vi chiedo aiuto per trovarla con i suoi bagagli (fotocamera, Iphone, attrezzi da campeggio, vestiti, occhiali da vista e da sole …) Offro una lauta ricompensa a chi mi aiuterà a trovare la mia bici e il mio materiale. Pubblico alcune foto della bici carica per potervi aiutare nella ricerca. Vi prego di inviare questo messaggio a chiunque sia interessato o sulla vostra bacheca di FB se lo desiderate. Grazie di cuore ! Puoi raggiungere il mio amico italiano al 348 415 7276″.

Godard, come ha spiegato nel post, era partito da Hong Kong, fino ad arrivare in Italia. Ora è tornato in Francia, in attesa di buone notizie sulla sua bici.

IL POST

Potrebbe anche interessarti