Bimba nata morta, il padre sfascia l’ospedale: indagati 11 medici

corsia ospedali
corsia ospedali

E’ caos all’ospedale “Villa Malta” di Sarno dopo il dramma che ha colpito una coppia di San Valentino del Torio, che ha visto nascere già morta la propria figlia. La famiglia, dopo i fatti, pare abbia messo sottosopra il reparto, aggredendo anche i dottori che seguivano la piccola. Ora sulla vicenda si aprono scenari giudiziari: sarebbero undici, infatti, i medici indagati per la morte della bambina.

La polizia, nel giorno della tragedia, ha prontamente sequestrato la cartella clinica dietro delega della Procura di Nocera Inferiore, e il sostituto procuratore Valeria Vinci ha aperto un’indagine per omicidio colposo. Stamattina sarà conferito l’incarico ad un perito per l’autopsia.

La posizione dei medici indagati è al momento quella che la procura tiene sotto controllo: le indagini riguardano tutte le figure che hanno provveduto alle cure e al parto della donna.

Potrebbe anche interessarti