Apertura straordinaria della Reggia di Caserta: gratis per tutti

Reggia di CasertaLa Reggia di Caserta è uno dei patrimoni più belli d’Italia e del mondo. Da un paio d’anni, grazie alla nuova direzione, è stata riqualificata registrando un incremento di visitatori mai visto prima. La Reggia partecipa anche agli eventi gratuiti delle prime domeniche del mese aprendo gratis per tutti i turisti.

Il successo della Reggia ha creato non pochi problemi, specialmente nelle suddette domeniche ed è per questo che la Direzione della Reggia ha deciso in via sperimentale di estendere a lunedì 6 novembre il regime delle prime domeniche del mese. L’iniziativa è stata lanciata al fine di diluire il flusso crescente di visitatori e per evitare che sia compromessa la sicurezza del patrimonio.

La domenica del 5 novembre seguirà le solite regole della prima domenica di ogni mese:

  • – Gli appartamenti della Reggia di Caserta saranno aperti gratuitamente ai visitatori
  • – L’accesso al parco costerà 5 euro 
  • – L’accesso al giardino inglese sarà limitato alle visite guidate, prenotabili presso la biglietteria principale il giorno della visita al costo di 6 euro.

La Direzione della Reggia ci tiene a precisare che il numero massimo di accessi per gli appartamenti saranno rigorosamente rispettati per una questione di sicurezza.

I biglietti gratuiti verranno distribuiti all’interno, oltre il cancello centrale, mentre alla biglietteria saranno acquistabili i biglietti per il parco, in vendita anche all’ingresso di corso Giannone.

La Direzione inoltre invita tutti coloro che lunedì 6 Novembre non hanno impegni di altro genere di passare una giornata diversa alla Reggia di Caserta limitando così l’affollamento della prima Domenica del mese. Inoltre consiglia anche di cominciare dalla visita del parco, sicuramente più capiente degli appartamenti della Reggia, per non creare problemi di sicurezza.

Un’iniziativa sicuramente imperdibile ed intelligente al fine di limitare i barbari affollamenti che, se da un lato confermano l’efficacia del programma di rivalutazione della Reggia, dall’altro creano problemi per la sicurezza dei monumenti e dei visitatori.

Potrebbe anche interessarti