A Piazza San Pietro un presepe napoletano: sarà grande quanto una casa

Sarà il presepe più osservato durante il prossimo periodo natalizio, fa parte di una tradizione che da sempre affascina i milioni di fedeli e turisti in visita a Città del Vaticano in occasione del Natale. È il presepe che viene allestito ogni anno in Piazza San Pietro. Dal prossimo 7 dicembre ad essere esposto in piazza San Pietro sarà il presepe di Montevergine, realizzato dagli artigiani irpini.

Promotore dell’iniziativa è l’Abate di Montevergine Riccardo Luca Guariglia, che ha mediato col Vaticano. È una grande opportunità per promuovere la Campania, l’artigianato irpino e un sito religioso come quello di Montevergine, che ogni anno accoglie milioni di fedeli da tutto il mondo. L’inaugurazione è prevista per il prossimo 7 dicembre, alle 16.30. Impegnerà una superficie di 80 metri quadrati, quanto una casa di medie dimensioni.

LEGGI ANCHE
Al Museum Shop il presepe da “Guiness” più piccolo del mondo

Il comunicato del Governatorato vaticano informa: “L’opera è realizzata in stile settecentesco secondo la più antica tradizione napoletana, e vedrà impegnato un laboratorio artigianale partenopeo. Costruita su un’ampia superficie di circa 80 metri quadri, con un’altezza massima di circa sette metri, è ispirata alle opere della Misericordia e rappresentata da ben 20 figure, con un’altezza variabile intorno ai due metri, composte, per le teste e gli arti, in terracotta policroma, occhi in cristallo ed abiti in tessuto”.

Potrebbe anche interessarti