Cerca di uccidere sua madre nel sonno: l’anziana la blocca

Sfiorata la tragedia in Campania, a Castello di Cisterna. Una donna di 47 anni ha tentato di uccidere la madre nel sonno, avventandosi su di lei con un coltello da cucina.

Evidentemente, il suo peso ha svegliato la signora, che è riuscita a scansare sua figlia difendendosi disperatamente. Poi ha chiesto aiuto ai vicini, che hanno allertato i carabinieri.

Immediato l’intervento dei militari, che hanno bloccato la 47enne e recuperato il coltello. Giunti sul posto anche i sanitari, che hanno trasportato la vittima presso una clinica vicina, dove l’anziana è stata ricoverata con una prognosi di 10 giorni.

Sua figlia è stata arrestata per tentato omicidio e rinchiusa nel carcere di Pozzuoli.

Potrebbe anche interessarti