Lite tra coniugi, la madre della vittima: “L’ha colpita ovunque: sul petto, alla gola…”

Una tragica vicenda quella avvenuta a Cava de’ Tirreni durante la quale una coppia si è accoltellata a vicenda. Nunzia Maiorano ha perso la vita a causa delle coltellate ricevute, mentre il marito Salvatore Siani è all’ospedale in gravi condizioni. A parlare dell’accaduto è stata la madre della vittima. La donna è distrutta ed ancora incredula per il fatto accaduto.

Come riportato dal mattino.it, lei è stata l’unica testimone di quella colluttazione finita in tragedia: “Ha ucciso mia figlia, ha ucciso mia figlia. L’ha colpita ovunque: sul petto… alla gola…“. E’ stata dura parlare a verbale dove descrive l’accaduto. Aveva sentito delle urla ed era intervenuta. Ha tentato di dividerli, ma a seguito di problemi alle gambe è caduta a terra, spinta da Salvatore durante la colluttazione. Ha visto morire sua figlia davanti agli occhi come racconta una vicina.

I vicini della coppia sono tutti scossi per l’orribile fatto. Era una famiglia apparentemente felice, almeno era quello che sembrava da facebook, nelle loro foto in cui sono presenti anche i tre figli, ma secondo le testimonianze dei vicini, le cose non andavano bene perchè il coniuge Salvatore Siani sembrava essere troppo geloso. I carabinieri dovranno stabilire cosa abbia causato la lite e capire se si tratti di omicidio-suicidio ed inoltre si dovrà indagare sulle dinamiche della tragedia.

Potrebbe anche interessarti