Capodimonte e Reggia di Caserta cercano candidati: come partecipare alle selezioni

Reggia di Caserta

Le regge di Capodimonte e Caserta sono in cerca di candidati. Saranno infatti scelti 20 candidati che verranno introdotti nella gestione dei parchi e dei giardini storici per Capodimonte e per la Reggia di Caserta.

Coloro che passeranno le selezioni seguiranno un percorso formativo che durerà 2 anni. Al termine di tale percorso c’è la possibilità che si arrivi a diventare responsabili di restauro architettonico di parchi, giardini e siti Unesco. Il progetto nasce dalla cooperazione tra Regione Campania, Museo e Real Bosco di Capodimonte e Reggia di Caserta.

Come rende noto la repubblica.it, gli allievi della ITS BACT Academy, dedicata alle tecniche e alle tecnologie  di manutenzione e restauro del verde, verranno così introdotti nei 2 siti UNESCO. Il progetto ha lo scopo di migliorare i luoghi suddetti, ma anche quello di contrastare la disoccupazione giovanile creando così delle opportunità lavorative. 

Verranno così create delle figure specializzate nella cura e nella gestione del patrimonio verde coinvolgendo esperti nelle avanzate tecnologie di restauro e delle scienze agrarie. Saranno realizzati quindi dei percorsi formativi che risponderanno alle esigenze del territorio e delle aziende.

Le iscrizioni rimarranno aperte fino al 28 febbraio. E’ gratuito ed aperto a tutti. Il percorso formativo dura 2 anni (1800 ore). Più della metà delle ore verranno svolte presso aziende ed istituzioni specializzate. Saranno usate anche strumentazioni all’avanguardia come il il GIS – Geographic Information System, e il BIM – Building Information Modeling, diventato obbligatorio nel nuovo Codice degli appalti.

Link del bando

 

Potrebbe anche interessarti