Sarri: “Stiamo facendo tutto bene. Tecnica o nervi? C’è bisogno anche di c***o”

Al termine della gara Cagliari-Napoli, vinta dagli azzurri per un vantaggio netto di ben 5 goal è intervenuto ai microfoni di Sky, Maurizio Sarri. Ecco quanto messo in evidenza:

“Abbiamo fatto bene. Fino al 2 a 0 la partita è stata anche molto combattuta contro una squadra molto fisica. Poi dopo il 2 a 0, la partita è stata in discesa. Questo +4 cambia qualcosa? Se alla Juve non fanno recuperare la partita allora qualcosa potrebbe cambiare davvero (ride). Io parlo solo del Napoli, stiamo facendo tanto e bene e per me superare gli 80 punti già sarà un ottimo risultato, è come approdare in terra sconosciuta. Lo scontro diretto? Io mi concentro su tutte le partite, invece Napoli-Juventus è una squadra che chiede una concentrazione tale che si prepara da sola. Nervi o tecnica? Ci sarà anche una buona dose di c***o. Ghoulam? Ha ricevuto un secondo infortunio ed è in fase di rieducazione del gionocchio, ma la nostra preoccupazione sta nel fatto che è stato operato due volte alla stessa gamba e ciò comporta ad rallentamento nel recupero della forza muscolare. Milik? Lo vedo bene in allenamento, ma l’ultima parola prima del rientro spetta a lui e allo staff medico. Il gioco del Napoli perchè è bello? Perchè la gioia collettiva è più forte di quella dei singoli”.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più