Galleria Umberto, stop ad incuria e danni al patrimonio: emessi alcuni divieti

Tre rosoni di vetro da poco sostituiti, ma subito lesionati. Sarebbe questa la motivazione che sta spingendo il Comune di Napoli ad emettere un “regolamento di accesso” che vieti l’accesso ai mezzi pesanti, di ogni tipo, e alle macchine della polizia municipale.

Nel piano al vaglio della Soprintendenza, inoltre, il divieto sarà anche per i carrelli per gli scarichi di merce non a norma e i mezzi di sollevamento, ma dal provvedimento sono esclusi i mezzi di soccorso in casi di urgenza e i carrelli con ruote gonfiabili ammortizzate.

Un provvedimento necessario, spiegano da Palazzo San Giacomo e riportato da ilmattino, perchè sono stati sostituiti “20 rosoni negli ultimi mesi e tre sono già lesionati. Dobbiamo tutelare un patrimonio inestimabile e non è possibile vedere certe scene di incuria all’interno della storica Galleria“.

Alcuni esercizi commerciali presenti all’interno della Galleria occupano i rosoni con sedie e tavolini, per non parlare delle numerose insegne pubblicitarie con piedi in ferro. Infatti, i sopralluoghi evidenziano che le lesioni non sono dovute ad atti vandalici, ma, come detto, al continuo passaggio di mezzi pesanti e carrelli, passaggio che alla lunga potrebbe causare anche problemi allo storico pavimento.

Potrebbe anche interessarti