VIDEO. Processioni “bianca” e “nera”: il magico rito degli Incappucciati

Tanti gli eventi che animeranno Sorrento e dintorni in questa settimana Santa che ci accompagna verso la Pasqua del 1 aprile. Un rito irrinunciabile, che si tramanda da secoli, è quello della processione bianca e nera, dal colore degli abiti indossati dagli incappucciati che la animano, che rievoca rispettivamente la vana ricerca di Gesù della Vergine Maria e il corteo funebre del Cristo seguito dalla Madonna Addolorata.

Si tratta di un momento importantissimo, che attira tantissimi visitatori e fedeli. Un appuntamento suggestivo dall’aspetto coreografico unico.

IL PROGRAMMA COMPLETO degli eventi a Sorrento

Lunedì 26 marzo 
Processione dell’Addolorata Madre.
Alle 18:30 Celebrazione Eucaristica, alle 19:30 processione con seguente itinerario: Chiesa Parrocchiale, Via Marina Grande, Via del Mare, Via Fuoro, Sosta Chiesa dell’Annunziata, Via San Cesareo, Via P.R. Giuliani, Via V. Veneto, Sosta Stella Maris, Via Marina Grande, Chiesa Parrocchiale.

Martedì Santo, 27 marzo
A partire dalle 19:00 la Confraternita San Pietro e Sant’Eufemia e la Parrocchia di Santa Lucia di Sorrento, presentano la Via Crucis con quadri viventi. Itinerario: Chiesa di Santa Lucia, Via Parsano, Via Sant’Antonino, Cappella di Sant’Antonio, Venerabile Arciconfraternita del SS. Rosario

Giovedì Santo 29 marzo
Processione Bianca ore 20.30

Visita agli Altari della Reposizione

Chiesa del SS. Rosario, Via Tasso, Via San Cesareo, Via Padre Reginaldo Giuliani, Chiesa di San Francesco (Altare della Reposizione), Via San Francesco, Piazza Sant’Antonino, Chiesa di Santa Maria delle Grazie (Altare della Reposizione), Basilica di Sant’Antonino (Altare della Reposizione), Via Luigi De Maio, Chiesa del Carmine (Altare della Reposizione), Corso Italia, Cattedrale (Altare della Reposizione), Via Tasso, Chiesa del SS. Rosario (Altare della Reposizione).

Venerdì Santo 30 marzo
Processione Nera ore 02.30 
Venerabile Arciconfraternita della Morte Processione del Cristo Morto

Via Sersale, Via degli Aranci, Ospedale, Corso Italia, Piazza Tasso, Corso Italia, Via B. Capasso, Via Correale, Piazza Tasso, Via San Cesareo, Via Tasso, Via Vittorio Veneto, Via San Francesco, Piazza Sant’Antonino, Via Luigi De Maio, Piazza Tasso, Corso Italia, al rientro azione liturgica e benedizione con il Legno della Croce, rientro nella Chiesa dei Servi di Maria.

Sabato 31 Marzo
Chiesa Cattedrale.
Ore 22.30: Solenne Veglia Pasquale.

Domenica 01 Aprile Pasqua di Ressurrezione
Chiesa della SS. Annunziata.
Ore 9.00: Santa Messa della Fratellanza. Benedizione dell’acqua e distribuzione del pane benedetto.

Anche a S.Agnello si terranno molti eventi durante questa Settimana Santa.

Giovedì Santo 29 marzo: alle 20.15, processione del Cristo Orante nel Getsemani, organizzata dalla confraternita dei Sacri Cuori di Maria e San Giuseppe. Attraversa Maiano, via Gargiulo, Corso Italia, via Ciampa, Iommella grande e piccola e via San Giuseppe, prima del rientro. Segue alle 2.30 l’altra processione bianca, dell’Arciconfraternita del Santissimo Sacramento e Natività di Maria. Partendo dalla Congrega percorre le vie: Crawford, Cappuccini, Angri, don Minzoni, Balsamo e Pini, Iommella grande a salire fino in piazza della Repubblica ed infine corso Italia.

Venerdì Santo 30 marzo: alle 02.30, la Processione Nera, organizzata dalla confraternita del Pio Monte dei Morti e dei Santi Prisco ed Agnello: prima sale a Maiano, poi scende a San Biagio proseguendo per Iommella piccola, viale dei Pini, Iommella grande, piazza della Repubblica ed il Corso Italia.

IL PROGRAMMA DI Sant’Agnello

IL TRAILER della processione nera di Sant’Agnello

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più