Napoli. Apre la porta di casa e gli sparano alle gambe: colpito 35enne

Polizia

Un uomo di 35 anni, con piccoli precedenti penali, è stato gambizzato a Scampia. Erano circa le 4 del mattino quando alcuni uomini si sono presentati a casa dell’uomo, hanno bussato alla porta e all’apertura della stessa gli hanno sparato quattro colpi di pistola nelle gambe.

La vittima ha subito richiamato l’attenzione della madre che lo ha soccorso e accompagnato all’ospedale Cardarelli, dove ora è ricoverato nel reparto di Chirurgia d’urgenza. Il fatto è accaduto al civico 66 di corso Marinella, presso un deposito comunale, adibito ad abitazione, dove l’uomo vive abusivamente.

Il 35enne ha raccontato la sua versione dei fatti ai poliziotti che dopo i primi sopralluoghi hanno rinvenuto, presso il deposito, tracce di sangue, bossoli e impronte di piedi nudi. Diversi i moventi al vaglio degli inquirenti che terranno conto anche dei piccoli precedenti della vittima per furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Potrebbe anche interessarti