Foto. Il delirio dei tifosi a Capodichino lascia segni: spazzatura e siepi distrutte

Foto di Paolo Parente

Gioia, emozione, il Napoli e i napoletani ci credono ancora, il sogno può ancora avverarsi, per questo i tifosi hanno voluto far sentire il proprio sostegno alla squadra attendendoli all’aeroporto di Capodichino questa notte. Oltre 10mila tifosi hanno accolto il pullmann del Napoli, un’accoglienza che ha sbalordito molto i giocatori del Napoli.

Non sono mancati però i disagi e le polemiche per ciò che non ha funzionato e non funziona nella città partenopea. Dopo il delirio della città ieri sera, oggi si fa i conti con i danni e gli strascichi negativi. Stamattina l’Anm mentre omaggiava il Napoli con le tabelle delle fermate degli autobus, dall’altro lato recava danni agli utenti con l’ennesimo blocco della Linea 1  della metropolitana per un guasto.

A Capodichino invece si contano danni alle siepi e tanti rifiuti lasciati per terra senza che nessuno abbia pulito. Chi stamattina atterrava a Napoli o partiva da Napoli si trovava di fronte a immagini poco edificanti per una città che nel calcio ieri ha dato esempio di grande coraggio e grinta ma che nella vita reale poco si da da fare, come mostrano alcune foto di un nostro lettore.

Foto di Paolo Parente
Foto di Paolo Parente
Foto di Paolo Parente
Foto di Paolo Parente

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più