Reperti rubati nello zaino: fermato un turista agli Scavi di Pompei

Pompei – Nel suo zainetto sono stati trovati ben 13 frammenti di cocci di terracotta provenienti dagli scavi di Pompei. Un turista francese di 52 anni è stato bloccato grazie al tempestivo intervento del personale di vigilanza che ha allertato i carabinieri. L’uomo ora deve rispondere di furto.

Gli addetti alla sorveglianza hanno notato il turista francese nei pressi di “Casa Loreto Tiburtino” ed hanno deciso di non perderlo d’occhio. Quindi hanno avvisato i militari che hanno deciso di fermarlo per un controllo. Perquisito, nel suo zainetto sono stati i cocci di terracotta. Per il turista è scattata la denuncia.

Successivamente i carabinieri hanno anche bloccato una donna straniera, sempre all’esterno degli scavi. E’ stata trovata in possesso di un pezzo di marmo. Su quest’ultima vicenda sono ancora in corso accertamenti.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più