Video. Gli ultimi secondi di vita di Emanuele Sibillo, baby boss ucciso a 20 anni

Sono trapelate sul web alcune immagini della puntata de Il racconto del Reale, in onda su Sky Atlantic. La puntata, dal titolo “ES17 – Dio non manderà nessuno a salvarci“, vede protagonista Emanuele Sibillo, giovanissimo baby boss ucciso nel 2015. E’ la guerra della “paranza dei bambini“, dei giovanissimi capi di camorra che lottano con le vecchie organizzazioni per ottenere il controllo dello spaccio di droga in città.

Una faida di inaudita ferocia e violenza, nonostante la giovanissima età dei protagonisti coinvolti. Sibillo è uno dei tanti ragazzi di Napoli finito nel mondo della malavita, ed ucciso dai suoi stessi nemici. Era la notte tra l’1 ed il 2 luglio del 2015 quando il corpo del baby boss fu portato al pronto soccorso del Loreto Mare.

Oggi abbiamo alcune immagini di quella tragica e disperata corsa in ospedale, degli ultimi istanti di vita di Sibillo, ucciso a seguito di un conflitto a fuoco. Prima di lasciarvi alla visione del filmato, vi avvertiamo circa i suoi contenuti, che potrebbero urtare la vostra sensibilità:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=_VKD1qGn_Uo[/youtube]

Potrebbe anche interessarti