Genitori non gli danno i soldi: picchia il padre sulla sedia a rotelle

Sant’Antimo – In manette un uomo di 30 anni di Sant’Antimo con l’accusa di aver picchiato ed estorto denaro ai genitori. Infatti sono stati proprio il padre e la madre a denunciarlo stanchi dei continui abusi e maltrattamenti.

Secondo quanto asserito dai due coniugi erano anni che vivevano nel terrore del figlio. L’uomo chiedeva costantemente soldi ed, in caso di rifiuto, passava alle maniere forti. Una condizione ancora più grave se si considera che il padre era costretto da anni su una sedia a rotelle. L’uomo ha anche denunciato che, recentemente, il figlio l’ha colpito con un oggetto contundente per poi lasciarlo fuori la porta, chiuso fuori.

Effettuati i dovuti accertamenti i carabinieri hanno chiesto l’ordinanza di custodia cautelare nei confronti del figlio e l’hanno condotto in carcere.

Potrebbe anche interessarti