ADL: “Ancelotti esprime equilibrio. Sarri? Aveva tutto e non abbiamo vinto niente”

Aurelio De Laurentiis sbatte contro un muro, Juventus-Napoli non verrà rinviata

L’ Equipe, quotidiano sportivo francese, dedica una pagina al Napoli. A parlare di uno dei club più prestigiosi d’Europa è proprio Aurelio De Laurentiis, il quale ha affrontato diversi argomenti, attuali e passati.

In particolare in riferimento ad Ancelotti, ha ribadito la sua gioia nell’aver riportato in Italia uno degli allenatori più blasonati al mondo:

Ancelotti è una persona deliziosa, entrata per sbaglio nel mondo del calcio. Avrebbe fatto cose straordinarie in qualsiasi settore. Perchè è un uomo sereno che non ha rivincite da prendere, che esprime equilibrio e l’equilibrio è una virtù rara”.

Immancabile l’ennesimo attacco a Sarri, un legame che sembrava così stretto tra i due ma che oggi, dopo l’addio del ct toscano, sembra essere decisamente avvelenato.

“Della scorsa stagione resta sì il piacere di aver giocato bene ma anche l’amarezza di non aver vinto. Gli abbiamo dato tutto e in tre anni non abbiamo vinto niente”.

Potrebbe anche interessarti