Femminicidio Mariarca Mennella, la Rai racconta la vita dei figli dopo la sua morte

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne il 25 novembre, Tg2 Dossier, nella puntata che andrà in onda sabato 24, dalle ore 23.30 su Rai Due, dedicherà un ampio servizio al femminicidio di Maria Archetta Mennella.

La giovane trentottenne originaria di Torre del Greco fu accoltellata a morte dall’ex marito nella casa di Musile di Piave, nel Veneziano. Lì la donna si era trasferita con i due figli per cercare di rifarsi una vita.

La vicenda avvenuta più di un anno fa è tornata alla ribalta dopo la discussa sentenza di primo grado pronunciata il 4 ottobre 2018 dal Tribunale di Venezia. All’omicida sono stati dati solo vent’anni di reclusione.

Il servizio che andrà in onda su Rai 2 ha come protagoniste le cosiddette vittime collaterali (i figli di Maria Archetta Mennella). I ragazzi, che adesso hanno 16 e 10 anni, si sono ritrovati all’improvviso senza entrambi i genitori: una ammazzata in modo cruento, l’altro in carcere.

Adesso i ragazzini vivono nella loro città di origine con la sorella della vittima, Maria Assunta, che ne ha acquisito la tutela, e tra mille difficoltà e con il cuore straziato di cicatrici stanno cercando di ritrovare un po’ di normalità e serenità.

Potrebbe anche interessarti


Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più