Liberati 9 Cardellini, bracconiere di Torre del Greco denunciato

Liberati 9 Cardellini, bracconiere di Torre del Greco denunciato

I carabinieri di Torre del Greco nel corso di un’operazione di di protezione della fauna selvatica e di tutela degli animali in genere in collaborazione  con i volontari del  WWF di Napoli , hanno rinvenuto in un casolare situato in località Cappella degli orefici( Torre del Greco) 9 “Carduelis carduelis Linnaeus” comunemente chiamati “Cardellini“.  A diffondere la notizia è Stabiachannel.it.

 I nove uccellini si trovavano rinchiusi in una piccola gabbia e in condizioni igieniche pessime, anche se già questo di per sè costituisce motivo di denuncia alle autorità adibite alla protezione animale, i Cardellini sono da anni considerati specie protetta, in quanto uccelli rari ed in via d’estinzione. A seguito del loro ritrovamento i carabinieri hanno sequestrato gli uccellini e rintracciato il proprietario della gabbia, un uomo di 61 anni, che è stato denunciato con l’accusa di bracconaggio.

Successivamente, i militari hanno raggiunto il Parco pubblico intitolato al Vice brigadiere dei Carabinieri Salvo D’Acquisto e, alla presenza di molti bambini, dietro autorizzazione del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata  hanno liberazione egli uccelli tenuti in cattività.

Ad essere denunciato risulta essere anche un uomo di 63 anni che nel corso di un’operazione similare è stato trovato in possesso di tre cani non registrati all’anagrafe canina( due Setter ed un Pointer) utilizzati per la caccia abusiva.

Potrebbe anche interessarti