Tg1, a Napoli due grandi eventi ma si parla di una rapina…

tg1

Ormai c’è poco da meravigliarsi. Napoli ieri sarebbe dovuta finire nei Tg e sui vari media soprattutto per i due grandi eventi che si sono tenuti con successo nella nostra città: la Coca-Cola Cup e il mega concerto di Piazza del Plebiscito per i 50 anni della Nutella che hanno visto 100.000 persone affollare la piazza.

E, invece, accade qualcosa che forse ci aspettiamo, perchè parlare male di Napoli ed evitare in maniera quasi chirurgica di evidenziare le cose belle che accadono è diventato uno sport nazionale.

Ieri il Tg1 dell’ora di pranzo dedica un servizio che parla di Napoli. Penserete che ovviamente le immagini e la voce del giornalista si soffermino sui due grandi eventi. E invece no: si parla dell’ennesima rapina subita da un calciatore del Napoli. A Camilo Zuniga, sabato pomeriggio, è stato rubato un rolex a Fuorigrotta mentre era in compagnia del suo compagno di squadra Duvan Zapata. 

Un fatto che si ripete, da condannare e certamente poco incoraggiante. Ma ci chiediamo come sia possibile che la televisione di Stato che viene pagata da tutti i cittadini non dedichi almeno un servizio su questi due grandi eventi ma si parli soltanto del rolex sfilato a Zuniga.

Non è la prima volta che accade, ricordiamo quando a Napoli arrivò la Coppa Davis e la Rai ebbe lo stesso comportamento.

Potrebbe anche interessarti