Napoli-Zurigo: mazze, petardi e fumogeni sui pullman degli svizzeri

 

Napoli – Fra poche ore si terrà al San Paolo la partita Napoli-Zurigo, per il ritorno dei sedicesimi di Europa League. Purtroppo, il match di andata, a Zurigo, venne funestato da alcuni violenti scontri avvenuti nelle prossimità dello stadio poco tempo prima della partita: tifosi napoletani e svizzeri occuparono una delle vie principali con una violenta rissa e solo l’intervento della polizia divise la calca.

C’è quindi timore per la partita di oggi a Napoli. Per questo motivo la Questura di Napoli ha già disposto 1000 uomini per controllare il match di stasera. Tanti sono stati anche i controlli sui pullman della tifoseria dello Zurigo diretti a Napoli. Si temono principalmente rappresaglie in strada nelle vicinanze dello stadio.

Diciotto pullman della tifoseria svizzera sono stati fermati e controllati dalla Polizia alla stazione di servizio S. Nicola. Sui mezzi, fra i bagagli dei tifosi, gli agenti hanno trovato numerose armi improprie come un manganello retrattile, due mazze da baseball, un petardo ed un fumogeno.

I veicoli sono stati raccolti alla Stazione Marittima di Napoli, insieme ad altri tifosi ritenuti pericolosi arrivati con aereo, treno o mezzi propri. Circa un paio di centinaia di persone che verranno scortate al San Paolo direttamente dalle forze dell’ordine poco prima dell’inizio della partita.

Potrebbe anche interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di “terze parti” per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookies. Scopri di più