Picarone: “Autonomia di Napoli? Non possiamo fare la Repubblica di Franceschiello”

Il consigliere regionale Francesco Picarone, presidente della Commissione Bilancio, si è espresso sulla proposta di un referendum per l’autonomia della città di Napoli, lanciata dal sindaco Luigi De Magistris.

La sua opinione, però, è piuttosto chiara e distante dall’idea del primo cittadino partenopeo: “Non si può chiedere l’autonomia quando si hanno i conti dissestati e una amministrazione che non amministra. Non possiamo mica fare la Repubblica Autonoma di Franceschiello”.

Non si è fatta attendere, però, la risposta di De Magistris, che ai microfoni di “Mattina 9”, programma in onda su Canale 9 – 7 Gold, ha ribattuto così: “La Regione ha approvato bilanci che erano in attesa del via libera dal 2013 e ha messo i conti in sicurezza. Abbiamo ereditato sei miliardi di deficit pregresso e da 5 anni i nostri bilanci sono in avanzo: quando si hanno le carte in regola si possono chiedere tutte le autonomie che si vuole”.

Potrebbe anche interessarti