Foto. In Giappone si vende la falsa mozzarella di bufala: “Mu Mu Mozzarella Tokyo Dop”

Il made in Italy è uno dei marchi più copiati ed imitati al mondo. Il nostro Paese vanta alcune delle eccellenze gastronomiche più importanti al mondo. Non fa eccezione la Campania, rappresentata da tantissimi prodotti, come ad esempio la mozzarella di bufala. Non è raro vedere, specie all’estero, delle imitazioni di un cibo così prelibato e famoso in tutto il mondo.

L’ultimo fake arriva dal Giappone, con un improbabile marchio “Mozzarella Tokyo Dop”. A scoprire l’illecito è stato il Consorzio di Tutela Mozzarella di Bufala Campana Dop nell’ambito dell’attività di monitoraggio portata avanti durante la fiera Foodex a Tokyo. Nel quartiere di Shibuya è attivo un caseificio che produce mozzarelle vaccine e le commercializza, oltre che nel punto vendita, anche in numerosi ristoranti giapponesi.

Abbastanza singolare, poi, è l’etichetta utilizzata, che recita così: “Mu Mu Mozzarella Tokyo Dop” che, unitamente al loro logo aziendale raffigurante una testa di bufala, è palesemente evocativa della Mozzarella di Bufala Campana Dop. Inoltre, all’interno del locale, sono stati rilevati vari riferimenti alla bufala con l’utilizzo dell’acronimo Dop e con richiami al sistema di protezione comunitario delle Indicazioni Geografiche.

Questa azione di tutela è un primo effetto positivo dell’intesa tra Europa e Giappone, ne conferma il valore e testimonia ancora una volta che il nostro sistema di controlli è all’avanguardia in campo internazionale, grazie anche all’azione di vigilanza degli stessi Consorzi“, commenta Luigi Polizzi, dirigente del settore Qualità Certificata e Tutela Indicazioni Geografiche del ministero delle Politiche agricole.

Potrebbe anche interessarti